Venerdì Yoga Sati

Conduce Wioletta KowalskaInsegnante di Yoga, Operatrice Olistica – Massaggio del benessere

**********

Adatto sia ai principianti che ai già praticanti

ASHTANGA VINYASA YOGA

E’ un metodo chiamato spesso “dinamico” che è caratterizzato dal sistema del Vinyasa, ovvero dalla sincronizzazione del respiro con i movimenti del corpo, in una sequenza progressiva di posture.

Le posture (asana) + la respirazione (unita all’utilizzo di uddiyana e mula bandha, in altre parole le sottili chiusure muscolari) + la focalizzazione dello sguardo (drishti)  formano i tre aspetti fondamentali di questa disciplina e vengono identificati come Tristhana.

Una pratica corretta, quotidiana della sequenza dell’Ashtanga Vinyasa Yoga aiuta a mantenersi in uno stato di buona salute. Praticando si sviluppa gradualmente la disciplina, forza, resistenza, controllo e anche la flessibilità e fluidità. Il respiro ed il movimento porta all’eliminazione delle tossine attraverso la sudorazione, favorendo la purificazione dell’organismo a livello molto profondo. 

Con una pratica costante dello yoga in generale anche le varie patologie a carico del sistema muscolo-scheletrico, spesso dovute a difetti posturali, possono trarre giovamento.

Nel tempo, il praticante migliora la capacità di concentrazione, la mente diviene più lucida e calma, si riducono gli stati di ansia e stress favorendo lo sviluppo del proprio benessere interiore. Quando ogni parte di noi è allineata e ben ossigenata, la nostra energia vitale può fluire liberamente e possano accadere i processi di guarigione profonda, possiamo provare un senso di calma e pace.

Approfondendo la nostra attenzione sul respiro e movimento possiamo con il tempo trasformare la nostra pratica fisica nella meditazione in movimento.

YIN YOGA

E’ una pratica adatta veramente a tutti. È caratterizzata da un approccio gentile combinato con un ritmo lento, che richiede davvero poco impegno muscolare, a differenza di altri stili di Yoga, e che aiuta a sviluppare il rilassamento fisico e l’introspezione. Durante questa pratica, l’allungamento a lunga tenuta viene applicato passivamente.

Le posture mantenute possono durare fino a 5 minuti o più.

Lo Yin Yoga offre sette pose archetipiche e una moltitudine di variazioni. La vera sfida di questo approccio allo Yoga risiede nella capacità di rimanere fermi e di mantenere la qualità dell’introspezione per accedere alla calma interiore. Questo metodo ti permette di trovare un elevato livello di concentrazione, di coltivare la resa e il lasciar andare, di imparare a rallentare e a smettere di identificarti con i flussi di pensieri ed emozioni, di coltivare uno stato di rilassamento più profondo.

Le pratiche di Yin Yoga possono essere influenzate dal lavoro sui meridiani di Medicina Tradizionale Cinese, lavoro sulla fascia e Mindfulness.

YOGA SLOW FLOW 

La personalizzazione delle pratiche di yoga nel tempo ha dato origine a diverse scuole e stili di yoga. Oggi possiamo trovare diversi tipi di pratica, e diverse interpretazioni da parte degli insegnati.

In una tipica lezione di Yoga Slow Flow si fanno spesso sequenze a tema con un minor numero di posture rispetto ad una classe vigorosa di vinyasa. Il ritmo di Slow Flow è appunto più lento e ci si muove enfatizzando la fluidità, la pace e la calma, generando gentilezza nel corpo e nella mente. Le Asana (posture) possono essere mantenute nella sequenza più a lungo, per diversi cicli respiratori, invece di passare ad ogni respiro da una posizione all’altra.

Le pratiche di tipo Slow Flow si possono definire come una via di mezzo fra le pratiche caratterizzate da un certo dinamismo come Ashtanga Vinyasa Yoga, Vinyasa Flow (anche se pure queste sono sempre insegnate in modo salutare e sostenibile per tutti) e lo Yin Yoga o Hatha Yoga tradizionale. Questo ovviamente rende Slow Flow molto accessibile, può persino sembrare più facile, ma non è da ritenersi per soli principianti o per chi ha magari  limitazioni fisiche. tutti i praticanti Yoga, di qualunque livello, possono trovare beneficio nel muoversi con il respiro, lentamente e consapevolmente attraverso una serie di asana.

**********

Quando:

  • Ogni Venerdì
    • 9:00 – 10:00 Yoga Slow Flow / con Yin Yoga elements
    • 13:30 – 14:30 Yoga Slow Flow
    • 17:45 – 20:00 Ashtanga Vinyasa Yoga
      • 17:45 – 18:30 non principianti (guidata 1h/+ mysore class)
      • 18:30 – 20:00 per tutti
         

Dove: presso la sede di Arcobaleno IGL

Tessera associativa obbligatoria.

 Prezzo:

  • €10,00 – lezione di prova (viene scalata dal primo abbonamento)
  • 15,00 – 1 lezione singola / drop in
  • 55,00 – 4 lezioni / mese (abbonamento)
  • 35,00 – lezione privata individuale
  • 50,00 -lezione privata (2 praticanti)
  • 50,00 – Massaggio olistico

Per informazioni e iscrizioni: Wioletta (+39) 347 957 37 42; email [email protected]

 

**********

Per la biografia di Wioletta Kowalska visita il sito: https://www.wiolettakowalska.com/chisono

Facebook Page: @WiolettaKowalskaYoga

Instagram: @wiolettakowalskayoga