Pratiche di Gentilezza – Seminario Residenziale

Data / Ora
Date(s) - 19/08/2019 - 25/08/2019
10:00 - 21:00

Luogo
----


“Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre.” Anonimo

Vivere con gentilezza, praticare un’attenzione al mondo del vivente che dia qualità all’esistenza.

Nel corso del seminario attraverso pratiche artistiche, momenti di meditazione, lavoro sul corpo e sulla voce, uscite in natura, incontreremo diversi modi per praticare la gentilezza.
Durante il lavoro ogni partecipante avrà modo di progettare una risposta specifica al tema del residenziale. Il progetto richiederà un lavoro performativo con cui trasmettere la propria visione di gentilezza. Ognuno avrà l’occasione di modulare il proprio progetto attraverso un confronto con altri sguardi. I vari lavori saranno realizzati l’ultimo giorno all’interno del gruppo.

LUOGO: Il seminario si terrà in una villa del ‘500, località la Maulina, sulle colline lucchesi. La struttura offre 12 posti letto, vari spazi di lavoro esterni e interni, una cucina e un parco esterno.

DATA E ORARI: dal 19 al 25 agosto 2019 (arrivo previsto lunedì 19 agosto entro le 12:00 e partenza domenica 25 in mattinata, dopo un atto di gentilezza nei confronti del luogo).

COSTO: 600 euro + 10 euro di tessera associativa (la spesa comprende il lavoro di gruppo e le spese di vitto e alloggio).

CONDUTTORI: Emanuele Perelli, Silvia Cioni, Luisa Lauretta

INFORMAZIONI:
Contattare Silvia Cioni 3408632301 <[email protected]>
o Luisa Lauretta 3899621477 <[email protected]>

ISCRIZIONI: è possibile iscriversi entro e non oltre il 5 agosto.
Per iscriversi è necessario eseguire un bonifico di 200 euro sul conto dell’associazione Arcobaleno a.p.s. Istituto Gestalt Lucca
IBAN: IT 43 I 05034 24723 000000289784
Nella causale scrivere: “Acconto seminario residenziale”.
È richiesto di inviare ricevuta o comunicazione di effettuato bonifico.

Le ore effettuate saranno accreditate dall’AICo Nazionale come formazione continua o cumulabili per il conseguimento del Diploma di Counselling.

**********

Emanuele Perelli
Formatore senior AICo, psicologo, artista con al suo attivo installazioni e performance teatrali. Tra i più recenti committenti L’opera delle Mura di Lucca. Collaborazione pluriennale con la Compagnia del Carretto di Lucca. Direttore della Scuola d’Arte Kotoba di Lucca e del Progetto Antichi Mestieri presso l’Itis. Promuove la pratica artistica e artigianale, con vari progetti in ambito scolastico con l’Ass. Arcobaleno e con l’Ass. Oikos.

Silvia Cioni
Psicoterapeuta Gestalt, pedagogista teatrale, esperta di pratiche corporee. Ha collaborato con il Laboratorio Stabile della Compagnia Teatro del Porto di Livorno.Diploma come Attore Sociale presso la Scuola di Teatro Sociale e Arti Performative presso Isole Comprese Teatro Firenze. Con Claude Coldy ha studiato nella Formazione Triennale in Danza Sensibile per danzatori professionisti, attori e artisti dello spettacolo e nella Formazione triennale per la trasmissione della Danza Sensibile. Con Cinzia De Lorenzi studia nella formazione Rhizoma sulle pratiche somatiche integrate e l’ascolto sottile. Con Emanuele Perelli fa parte dell’Istituto Gestalt Lucca che organizza nel campo dell’arte convegni, mostre, spettacoli e corsi di formazione sulla danza, teatro, voce, installazione, lavorazione dei materiali, pittura.

Luisa Lauretta
Formatrice senior AICo, psicologa, pedagogista teatrale, dirige la scuola di Teatroterapia dell’Istituto Talìatitù, in collaborazione con il Vivaio del Malcantone.
Nell’ambito del teatro e della voce si è formata, tra gli altri, con: Gabriella Bartolomei, Kaya Anderson, Claudia Bombardella, Franco di Francescantonio, Claudio di Palma, Roberto Laneri, Cesar Brie… Dal 2007 si occupa di regia teatrale.