I GIOVEDÌ DEL BENESSERE – Il Potenziale Terapeutico dello Sciamanesimo nel mondo contemporaneo

Data / Ora
Date(s) - 04/04/2019
21:00 - 23:00

Luogo
Sede Associazione Arcobaleno


“I Giovedì del benessere” sono incontri gratuiti aperti a tutti gli interessati. Si svolgono il Giovedì sera, dalle ore 21:00 alle ore 23:00, e consistono in conferenze, attività esperienziali, proiezioni.

GIOVEDI’ 4 APRILE, presso la sede dell’associazione, appuntamento con 

Conduce Ana Maria Llamazares – Antropologa

La conferenza è rivolta a chi è interessato allo sciamanesimo e alle sue potenzialità di cura e guarigione della crisi dell’occidente.

Lo sciamanesimo è la prima via spirituale utilizzata dall’essere umano, nata da una connessione profonda con la Natura attraverso l’esplorazione sensibile e rispettosa delle possibilità della coscienza.

E’ un cammino antico di conoscenza e guarigione, una filosofia pratica, una disciplina spirituale e un modo di vivere.

La sua concezione multidimensionale del cosmo corrisponde a una matrice archetipica universale che appartiene alla memoria collettiva dell’umanità e da dove possiamo trovare nutrimento per ampliare la nostra coscienza, rendere più profondo il cammino di auto-conoscenza, la trasformazione personale e i nostro legami con gli altri esseri ed elementi con cui condividiamo questo pianeta.

Ogni popolo ha sviluppato un proprio stile sciamanico, alcuni utilizzando soprattutto il potere delle piante sacre per raggiungere la trance; altri invece l’uso intensivo del suono del tamburo e delle percussioni: ma tutti condividono un linguaggio simbolico comune.

In questa conferenza si offre una visione transculturale e archetipica, ponendo l’enfasi sulle tradizioni originarie d’America.

L’approccio dei sensi attraverso i simboli e i suoni sacri aiuta a riconnetterci con queste antiche radici di saggezza e ad arricchire la nostra spiritualità, guidandoci nel cammino verso la riscoperta del nostro potere personale, la nostra propria “medicina”, fonte della nostra energia vitale e di trasformazione.

In questo modo lo sciamanesimo diventa un modo attuale e possibile per noi di sanare le ferite della frammentazione post-moderna e recuperare il senso del sacro, di sentirsi vivi e presenti in questo momento co-evolutivo del cosmo e dell’umanità.

**********

Per info o prenotazione: ARIANNA 3286660081

NOTA BENE:  Se i partecipanti risulteranno interessati potranno partecipare a un seminario di un giorno sullo stesso argomento, in data 06 Aprile, sempre presso l’associazione Arcobaleno.

 

**********

Ana Maria Llamazares laureata in Antropologia (Università di Buenos Aires) e Master in Metodologia dell’Investigazione Scientifica (Università di Belgrano). Ricercatrice del CONICET (Consiglio Nazionale di Investigazione Scientifica e Tecnica, Argentina). Professore associato della cattedra Introduzione agli Studi Indoamericani del Diploma in Diversità Culturale (Università Tre di Febbraio, Buenos Aires) e visiting professor del Diploma di Pensiero Sistemico (Università Nazionale di Rosario, Santa Fé). Docente della Fondazione Colombia, Buenos Aires. Cofondatrice della Fondazione desde América. Collaboratrice della sezione Opinione del giornale La Nación. Consulente della Fondazione Awaken e del progetto NetSpirit.tv e Awaken/Network.

E’ stata professoressa delle Università Nazionali di Buenos Aires e Tucumán, Università del Salvador e Palermo. Visiting professor all’Università di Cambridge (Inghilterra), Autónoma de Barcelona (Spagna), Autónoma de Occidente (Colombia) e del California Institute of Integral Studies (CIIS), San Francisco, California.

Ha scritto numerosi articoli scientifici, accademici e di divulgazione, e vari libri. Autrice del libro Del reloj a la flor de loto. Crisis contemporánea y cambio de paradigmas (Editorial Del Nuevo Extremo, 2011, 2013) y dell’articolo Occidente Ferito. Il potenziale di guarigione dello sciamanesimo nel mondo contemporaneo. Coautrice di El lenguaje de los dioses. Arte, chamanismo y cosmovisión indígena en Sudamérica (Editorial Biblos, 2004, 2011).

Attualmente tiene corsi, conferenze, seminari, coordina gruppi di studio sui nuovi paradigmi e sul pensiero transdisciplinare e facilita laboratori con l’integrazione di tecniche sciamaniche e linguaggi simbolici.